Disney Infinity 2.0: Disney Originals

Dopo l’uscita di Disney Infinity 2.0: Marvel SuperHero, Disney annuncia che dal prossimo 5 novembre sarà disponibile la nuova scatola dei giochi di Disney Infinity 2.0: Disney Originals. Questa edizione sarà dedicata ai personaggi interattivi Disney Originals: Merida e Stitch. Con questo Starter Pack potrete rivivere le avventure dedicate al mondo fantastico di Merida e Stitch.

Per chi avesse già acquistato la versione Marvel SuperHero, può acquistare i personaggi Merida e Stitch separatamente.

In dettaglio lo Starter Pack Disney Infinity 2.0: Scatola dei Giochi contiene:

  • 1 Disney Infinity 2.0 videogioco – Disney Infinity 2.0: Scatola dei Giochi Starter Pack e Disney Infinity 2.0: Marvel Super Heroes contengono lo stesso gioco
  • 1 Base Disney Infinity (2.0 Edition)
  • 2 Personaggi interattivi Disney Originals: Merida e Stitch
  • 2 Gettoni di gioco della Scatola dei Giochi – Salvataggio Tropicale di Stitch e Assalto alla Foresta di Merida
  • 1 Carta con Codice Web
  • 1 Poster

Caratteristiche dei personaggi interattivi

  • Merida: con le sue selvagge ciocche rosso fuoco, la ribelle Principessa Disney•Pixar lascerà sicuramente il segno in Disney Infinity 2.0 grazie alle sue impressionanti doti atletiche di arciere e spadaccina. Sferrando attacchi combo con la spada affilata e l’arco con frecce, Merida può aumentare le proprie abilità con potenti frecce congelanti e immobilizzare gli avversari.
  • Stitch: l’amabile “esperimento 626” tratto dai popolari film “Lilo & Stitch” arriva nellaScatola dei Giochi di Disney Infinity 2.0 portando il fidato raggio laser e l’abilità del super salto galattico per raggiungere altezze incredibili.

Lo Starter Pack Disney Infinity 2.0: Scatola dei Giochi è disponibile dal 5 novembre per PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo WiiU, PC e iOS tablet e smartphone (download gratuito della Scatola dei Giochi 2.0).

Per maggiori informazioni: http://www.disney.it/infinity

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2507 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*