Disney Fantasia: Il Potere della Musica – Recensione

Disney ci riporta ad un classico del 1940, Disney Fantasia. Insieme ad Harmonix ha infatti creato Disney Fantasia: Il Potere della Musica che ci permette di riprovare le emozioni del film, trasformando la musica in magia.

Tu sarai un’apprendista stregone, e dovrai fare magie a ritmo di musica tramite l’uso del Kinect.

I brani disponibili sono provenienti da più di 30 artisti e per ciascuno di essisono presenti variazioni ritmiche sbloccabili.

Disney_fantasia_screen1

Di seguito alcuni brani presenti nel gioco:

AVICII – “Levels”
Bruno Mars – “Locked Out of Heaven”
Cee Lo Green – “Forget You”
David Bowie – “Ziggy Stardust”
Depeche Mode – “Enjoy the Silence”
Drake – “Take Care” ( Rihanna)
Dvořák – “La Sinfonia n.9, Dal Nuovo Mondo”
Elton John – “Rocket Man”
The Flaming Lips – “Yoshimi Battles The Pink Robots, Pt. 1”
Fun – “Some Nights”
Gorillaz – “Feel Good Inc.”
Imagine Dragons – “Radioactive”
Inon Zur – “Scout’s Theme” ( Lindsey Stirling)
Inon Zur – “Disney Fantasia: Music Evolved”
Jimi Hendrix – “Fire”
S. Bach – “Toccata e Fugue in D Minor”
Kimbra – “Settle Down”
Lady Gaga – “Applause”
Liszt – “Hungarian Rhapsody No. 2”
Lorde – “Royals”
I.A. – “Galang”
Missy Elliott – “Get Ur Freak On”
Mozart – “Eine Kleine Nachtmusik”
Mussorgsky – “Night on Bald Mountain”
New Order – “Blue Monday”
Nicki Minaj – “Super Bass”
Peter Gabriel – “In Your Eyes”
Police – “Message in a Bottle”
Queen – “Bohemian Rhapsody”
Tchaikovsky – “The Nutcracker Medley”
The Who – “The Real Me”
Vivaldi – “Le Quattro Stagioni: Inverno, 1° Movimento”
White Stripes – “Seven Nation Army”

Altre 18 canzoni sono disponibili come contenuti aggiuntivi scaricabili.

Ogni brano ha molte varianti che vengono sbloccate mano a mano che il punteggio si alza. Il kinect risponde correttamente ai movimenti del videogiocatore, anche se a volte alcuni problemi di rilevamento ci sono stati durante le nostre partite, sopratutto in cooperativa.

Disney_fantasia_screen4

Maestro Musica

Disney Fantasia: Il Potere della Musica, inizia con Yen Sid, lo stregone del film d’animazione Fantasia, che chiama voi per animare un mondo da lui creato. Subito dopo l’introduzione ci ritroveremo ad effettuare il tutorial per iniziare a familiarizzare con i gesti proposti dal gioco.

Il ritmo, la musica e le immagini danno veramente quel tocco di magia al gioco, oltre a trasportarti con varianti dei brani che conosciamo normalmente, rivisitati in chiave rock, classica oppure hip hop.

Continuando si crea un vero e proprio remix che travolge il giocatore e gli spettatori. Il gioco propone un vero e proprio editor sonoro per poter stravolgere i brani a proprio piacimento, con il solo uso delle braccia.

Il titolo offre anche la modalità multiplayer a due giocatori in cooperativa, consentendo ai provetti apprendisti stregoni di collaborare amichevolmente, scegliendo percorsi remix unici e scoprendo interazioni musicali per creare melodie, colpi musicali e movimenti armonici in libertà, creatività e divertimento.

Disney_fantasia_screen3

In conclusione, Harmonix si è data molto da fare anche grazie all’esperienza maturata con altri titoli della stessa serie come Rock Band, Guitar Hero e Dance Central. Però Disney Fantasia: Il Potere della Musica, non è il solito titolo di musica, qui realmente puoi mixare il tuo brano in base all’esperienza maturata nel gioco e alla tua fantasia.

Informazioni su Andrea R. 1976 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*