Ci lascia il padre dei videogiochi Ralph Baer

Ralph Baer Gamepare

Ralph Baer, l’inventore dell’industria video ludica ci lascia a 92 anni.
Baer nel 1972 ha inventato il Magnavox Odyssey, ed è stata la prima console di videogiochi in commercio. Atari nei successivi anni si è ispirata fortemente dal modello di Baer per creare il Pong.

Durante tutta la sua vita inventò più di 150 brevetti. Uno dei giochi più utilizzati e conosciuti ancora oggi è il Simon.

Nel 2006, Baer ha ricevuto il National Medal of Technology dal presidente George W. Bush come riconoscimento del suo lavoro nel campo dei videogiochi.

Di seguito un video documentario Video Games | INVENTORS | PBS Digital Studios
[youtube id=”7vBZmzLXBK8″]

Fonte: NintendoLifeMajorNelson

All’inizio era pong, poi c’è stato l’avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin’s Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Lasciare una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*