Follow
Gamepare > Home > Boom Ball for Kinect > Boom Ball for Kinect Boom Ball for Kinect Recensione

Boom Ball for Kinect Recensione

La Virtual Air Guitar Company ripropone in chiave Kinect su Xbox One un titolo uscito per PC nel 2013: parliamo di Boom Ball for Kinect. Questi sviluppatori indipendenti, già conosciuti per per il gioco Kung-Fu High Impact sia su XBox 360 che PS3, hanno rimasterizzato il gioco in 1080p.

Boom Ball for Kinect è la rivisitazione del classico Arkanoid o Breakout, in cui invece della barra per deviare la pallina useremo le nostre mani al fine di distruggere i blocchi. Gli sviluppatori, per dare un aiuto in più al videogiocatore, hanno creato un cerchio più grande intorno alle nostre mani in modo da far rimbalzare la palla senza precisione millimetrica. Nella pratica, questo funziona davvero bene, ma abbiamo avuto problemi nel colpire la palla sopratutto all’inizio. L’adattamento alla stanza davanti a noi in 3D non è facile, ma la difficoltà maggiore è che non si limita allo schermo della TV ma va oltre, quindi ogni tanto saremo obbligati a muoverci anche a destra e sinistra. Durante il gameplay,  se abbiamo pochi mattoncini da distruggere il gioco passa in modalità “Boom Time”, così colpendo un mattoncino si innesca una serie di esplosioni e i frammenti distruggono i blocchi rimanenti.

Boom_Ball_screen2

Boom Ball for Kinect è composto da 55 livelli, con un design di ottimo livello. Troveremo una serie di livelli in cui si inverte la gravità, altri con deviatori inaspettati della pallina, e diversi riferimenti a Portal. Ci sono dei powerup molto divertenti, ma soprattutto, a differenza dei normali Breakout, Boom Ball for Kinect permette raccogliere una serie di powerup per le palline, che porteranno a momenti in cui disporremo di tre, sei, nove o anche dodici palle in gioco in una sola volta.

Il completamento di ogni livello consente di passare a quello successivo, e l’obiettivo finale è quello di raccogliere ciascun livello il maggior numero di stelle. Completando al meglio tutti i 54 livelli potremo accedere al livello finale del gioco.

La longevità del gioco purtroppo è molto breve: dopo un paio d’ore avrete visto tutto ciò che Boom Ball for Kinect ha da offrire. Per fortuna il prezzo del gioco è relativamente basso rispetto ad alcuni altri rilasci digitali che abbiamo visto negli ultimi tempi.

Boom_Ball_screen1

Va comunque detto che questo è l’unico difetto principale che possiamo trovare. Resta il fatto che il gioco fa esattamente quello che dice, è divertente e fornisce un paio d’ore di divertimento genuino. È il tipo di gioco che diverte di più se giocato in compagnia.
Boom Ball for Kinect è un prodotto molto ben fatto. Si gioca bene e il kinect risponde bene ai comandi anche se all’inizio potrà sembrare lento. Sicuramente non si tratta di uno dei titoli più innovativi usciti negli ultimi anni, ma è comunque uno dei pochi titoli indipendenti per Xbox One Kinect.

Positivo
  • Nuovo gioco che sfrutta il Kinect
  • Ottimo Level Design
Negativo
  • Dura veramente poco
  • Difficoltà al primo utilizzo
7.3
Positivo
Gameplay - 8
Grafica - 7
Longevità - 7
Scritto da
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Dite la vostra!

0 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>