Assetto Corsa chiude la fase di Early Access

Assetto Corsa chiude la fase di Early Access

Nuovo aggiornamento per Assetto Corsa, uscendo così dal famigerato Early Access di steam e passando alla versione 1.0.

La versione 1.0 non è soltanto il traguardo di un lungo ed intenso periodo di lavoro, ma segna un nuovo inizio. Il programma Early Access, che ha riscosso un enorme successo, è terminato grazie al contributo di centinaia di migliaia di giocatori. Se hai preso parte al programma Early Access, siamo lieti di annunciare che la versione 1.0 è disponibile per te come upgrade gratuito.

La nuova versione include una modalità di carriera estesa con avvincenti serie di campionato, nuove features, gameplay migliorato, nuovi set sonori, effetti grafici di post-processo migliorati e tantissime altre ottimizzazioni, incluse alcune importati rifiniture al comparto fisico, un modello di gomme aggiornato e un force feedback che garantiscono un’esperienza di guida ai massimi livelli. Assetto Corsa 1.0 presenta anche la nuova Alfa Romeo Giulietta 2014 Launch Edition, disponibile come contenuto gratuito e la blasonata RUF Yellowbird, anch’essa disponibile gratuitamente entro la fine dell’anno; quando verrà rilasciata, Steam aggiornerà automaticamente il tuo gioco.

Quando un capitolo si conclude, ne inizia un altro; la versione 1.0 non detta assolutamente la fine dello sviluppo, al contrario, è soltanto l’inizio di un lungo viaggio. Il team di sviluppo è già al lavoro su nuove auto, tracciati, features e contenuti che miglioreranno ancor di più l’esperienza di gioco in Assetto
Corsa. Tanto per dare un assaggio di ciò che ti aspetta: 50 delle auto sportive più desiderate e 5 nuovi tracciati, tutti realizzati e licenziati come contenuti ufficiali per il 2015, che verranno distribuiti sia in DLC gratuiti che a pagamento.

Il team della KUNOS Simulazioni, ringrazia tutti i fan e gli utenti del programma Early Access per il loro fondamentale supporto.

All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Lasciare una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*