Assassin’s Creed IV Black Flag – Recensione

Assassins-Creed-4logo
Corre l’anno 1715. I Caraibi sono sotto il controllo dei Pirati che hanno fondato una vera e propria repubblica, priva però di qualsiasi legge, perciò corruzione, avidità e crudeltà sono all’ordine del giorno. Tra questi fuorilegge vive un giovane ed esuberante capitano di nome Edward Kenway.
Il protagonista di questo gioco è capitano Edward Kenway, un famigerato pirata in grado di “cancellare il mazzo di un galeone spagnolo come nulla fosse”.
Il trailer mostra Pat in azione come egli è in grado di assassinare quasi un’intera nave con facilità e in grado di commettere un omicidio in pubblico senza che nessuno (tranne la sua nuova padrona) batter ciglio.
Per gli appassionati di molti fedeli Assassin Creed, questo gioco sarà un’altra gradita aggiunta al gruppo, mentre per gli altri, sembra proprio come Ubisoft è mungitura franchise di Assassin Creed per tutti vale la pena.

Le missioni terrestri rappresentano circa il 60% del gioco e il navale 40%. Ma se prendiamo l’esperienza globale che avrà i giocatori con Assassin’s Creed IV Black Flag, stiamo parlando di più di un rapporto 50/50.

In qualsiasi momento nel gioco, quando siete a bordo di una nave, è possibile estrarre il vostro Spyglass e contemplare il mondo.

L’orizzonte di sistema garantisce che si avrà sempre due o tre opportunità pirati disponibile … un convoglio di rubare, una caccia alla balena, pirata compagni salvataggio … opportunità sono sviluppate in base ai vostri progressi, che significa che l’esperienza di ogni giocatore sarà diverso.

Caratteristiche del gioco

  • UN ASSASSINO RIBELLE ED ESUBERANTE Vesti i panni di Edward Kenway, un capitano pirata tanto carismatico quanto brutale, addestrato dagli stessi Assassini. Le sue abilità nel combattimento, gli consentono di passare facilmente dalla lama celata dell’Ordine degli Assassini a un vasto assortimento di nuove armi, tra cui quattro pistole a pietra focaia e due sciabole da pirata.
  • ESPLORA UN VASTO MONDO RICCO DI OPPORTUNITÀ Scopri il più vasto e ricco mondo che sia mai stato creato nell’universo di Assassin’s Creed. Da Kingston a Nassau, esplora oltre 75 ambientazioni uniche dove potrai diventare un vero pirata:
  • Saccheggia relitti affondati.
  • Assassina i Templari in fiorenti città.
  • Dai la caccia a molti animali rari nelle giungle più selvagge.
  • Cerca tesori in rovine perdute.
  • Nasconditi in insenature segrete.
  • DIVENTA IL PIRATA PIÙ TEMUTO DI TUTTI I CARAIBI Comanda la tua nave, la Jackdaw, e incuti timore con la sua sola comparsa. Saccheggia e ruba per potenziare la Jackdaw con nuove munizioni ed equipaggiamenti, necessari a sconfiggere le navi nemiche. I miglioramenti della nave consentiranno a Edward di proseguire nella sua avventura. Vai all’arrembaggio di galeoni e vascelli, recluta nuovi marinai per la tua ciurma e parti per un’epica ma alquanto pericolosa avventura.
  • PROVA LA DURA REALTÀ DELLA PIRATERIA Fatti largo tra nomi leggendari del calibro di Barbanera, Calico Jack e Benjamin Hornigold, mentre fondi una repubblica senza leggi nelle Bahamas e rivivi gli eventi più emozionanti, che hanno caratterizzato il periodo di massima espansione della pirateria.
  • LA MIGLIORE ESPERIENZA MULTIGIOCATORE MAI PROVATA IN UN ASSASSIN’S CREEDMetti alla prova le tua abilità di assassino e imbarcati in un viaggio attraverso i Caraibi. Scopri una nuova esclusiva serie di personaggi ed esplora ambientazioni esotiche e lussureggianti. In aggiunta, potrai creare la tua esperienza di gioco con la nuova funzione Game Lab – crea le tue modalità multigiocatore scegliendo abilità, regole e bonus. Gioca e condividi con i tuoi amici le modalità da te create.
Informazioni su Andrea R. 1984 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*