Arriva la finale di Super Smash Bros. Ultimate European Cup 2019

Super Smash Bros. Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019

Questo fine settimana le squadre provenienti da tutta Europa si contenderanno la finale del Super Smash Bros. Ultimate European Cup 2019 a Beurs van Berlage, Amsterdam. I fan possono ancora accedere ad un numero limitato di biglietti gratuiti per l’emozionante evento di due giorni visitando il sito della biglietteria ufficiale. Gli ospiti possono iscriversi per accedere gratuitamente allo spettacolo in uno o in entrambi i giorni, e avere la possibilità di vedere i migliori giocatori europei di Super Smash Bros. Ultimate in una lotta ravvicinata. Nel frattempo gli spettatori di tutto il mondo possono guardare il torneo in streaming, commentato in italiano, per vedere come si svolgono le finali sui canali YouTube e Twitch ufficiali di Nintendo.

Dove e quando assistere

I fan di Super Smash Bros. Ultimate attendono con impazienza il primo fine settimana di maggio, che ospiterà l’entusiasmante finale della European Smash Ball Team Cup 2019 che si terrà a Beurs van Berlage, Amsterdam il 4 e il 5 maggio dalle ore 11:00 CEST di entrambi i giorni. Gli spettatori non in grado di partecipare personalmente hanno anche la possibilità di assistere alle finali da casa attraverso i live streaming ufficiali:

 

Sabato 4 Maggio dalle 11:00 CEST Super Smash Bros. Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019 Finals – Giorno 1 Guarda dal vivo su YouTube Guarda dal vivo su Twitch
Domenica 5 Maggio dalle 11:00 CEST Super Smash Bros. Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019 Finals – Giorno 2 Guarda dal vivo su YouTube Guarda dal vivo su Twitch

 

Il 4 maggio è il Giorno della Memoria (Dodenherdenking) nei Paesi Bassi e alle ore 20:00 CEST ci saranno due minuti di silenzio in tutta la nazione. Si chiede ai visitatori di rispettarlo in tutti gli spazi pubblici, come le stazioni ferroviarie o le piazze centrali. Il 5 maggio, invece, si terranno le celebrazioni per il Giorno della Liberazione (Bevrijdingsdag). Si chiede ai visitatori di tenere conto di questi eventi durante il loro soggiorno

Sorteggi dei gruppi per sabato 4 maggio

Gruppo A Gruppo B Gruppo C Gruppo D
Portogallo: 50 Seconds of Moonlight Paesi Bassi: Triple SSS Russia*: Ye Olde Guard Germania: Team Ehre Germany
Francia: Guezmer Belgio: Last Stock Nordic: Team Popoff Italia: I Cacciatori di Premi
Svizzera: Smashed Potatoes Austria: Team Ehre Austria Spagna: Las Divas de Sisqui UK e Irlanda: The TPs

 

Sfortunatamente, i campioni russi, Ye Olde Guard, sono impossibilitati a partecipare all’evento di Amsterdam. Le squadre di questo gruppo da 2 squadre riceveranno entrambe un bye per l’accesso alla fase finale. Si confronteranno quindi l’uno contro l’altro in una partita unica per determinare chi passa alla fase finale.

Tipologia di incontri nelle finali dell’European Smash Ball Team Cup 2019

Per determinare chi saranno i campioni europei di Super Smash Bros. Ultimate ad Amsterdam, i team qualificati saranno suddivisi in 4 gruppi, con le prime 2 squadre di ogni gruppo che si trasferiranno nella fase dei quarti di finale. Per tutti i dettagli si prega di fare riferimento al regolamento ufficiale del torneo.

I fan che desiderano rinfrescare le loro conoscenze sui tipi di partite del torneo, scontri a squadre 2 vs 2, Mischia totale e Smash di Gruppo, possono visitare il canale YouTube ufficiale di Nintendo:

Scontri a squadre 2 vs 2: https://youtu.be/GCa5KpoIuyI

Mischia totale: https://youtu.be/Zb27ScETdF4

Smash di Gruppo: https://youtu.be/96ovWuio6Z8

Il prossimo passo per I campioni Europei: Los Angeles!

La squadra vincente non solo verrà incoronata campione d’Europa, ma si ritirerà con un trofeo e dei Nintendo Switch Pro Controller di Super Smash Bros. Ultimate realizzati per l’occasione. I campioni andranno anche a rappresentare l’Europa al Super Smash Bros. Ultimate World Championship 2019 3v3 che si terrà a Los Angeles l’8 giugno.

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2412 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*