Arriva il remastered di Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge

Teenage Mutant Ninja Turtles Shredder Revenge

L’editore Dotemu e lo sviluppatore Tribute Games in collaborazione con Nickelodeon hanno annunciato, Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge per PC e console.

Un classico picchiaduro a scorrimento laterale ispirato direttamente ai classici giochi TMNT come Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles In Time. Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge riunisce Leonardo, Raphael, Michelangelo e Donatello per dare un calcio a un mondo di pixel art splendidamente realizzato che richiama il design classico del 1987 delle tartarughe. Il trailer di annuncio, racchiude perfettamente l’atteggiamento turbolento degli Heroes in a Half-Shell mentre saltano e si fanno strada attraverso Manhattan ascoltando una potente interpretazione del loro inno caratteristico cantato da Mike Patton di Faith No More:

Con Bebop e Rocksteady che accumulano aggeggi per supportare l’ultimo progetto di Krang e Shredder.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge trova le tartarughe che combattono attraverso un tour mozzafiato delle iconiche località TMNT per contrastare il piano più diabolico delle loro nemesi. Armati di nuove abilità sconvolgenti costruite su una base di meccaniche di rissa classiche, la banda è pronta per un esilarante gioco calpestante del clan del piede che li porta attraverso le fogne e i vivaci quartieri di New York City fino alla Dimension X.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge si unisce a due esperti di giochi retrò: Dotemu, lo sviluppatore ed editore noto per i porting fedeli, nonché remake impeccabili e amate serie di giochi tra cui Streets of Rage 4, il grande successo nominato per il miglior gioco d’azione al The Game Awards 2020, così come l’imminente Windjammers 2 e l’apprezzatissimo Wonder Boy: The Dragon’s Trap.

Tribute Games, lo studio dietro a IP originali a tema retrò tra cui Panzer Paladin, Flinthook e Mercenary Kings che incarnano lo spirito dei giochi classici in nuove esperienze. Tribute Games ospita anche i talenti chiave dell’acclamato gioco Scott Pilgrim vs. The World: The Game e Teenage Mutant Ninja Turtles pubblicato per Game Boy Advance nel 2007.

Informazioni su Stefano Mario 637 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*