Arriva il primo aggiornamento per Space Junkies, lo sparatutto per VR

Per questo periodo di lancio aggiornamento il gioco verrà scontato del 60%

Space Junkies

Ubisoft annuncia che Space Junkies, il suo nuovo sparatutto arcade per VR, riceverà una serie di nuovi contenuti con il suo primo aggiornamento post-lancio, Stagione 1 Episodio 1, a partire da oggi, 24 aprile, per PlayStation VR, Oculus Rift, HTC Vive e visori Windows Mixed Reality. In occasione del rilascio dei nuovi contenuti, il gioco sarà disponibile con uno speciale sconto del 60% in tutti gli store digitali.

Il nuovo aggiornamento Stagione 1 Episodio I, introduce un’ampia varietà di nuove funzionalità e contenuti, basati sui feedback dei giocatori:

  • Una nuova modalità di gioco, “Final Cut”, in cui ai giocatori viene assegnata un’arma alla volta. Dopo ogni uccisione, potranno scalare la gerarchia delle armi per progredire fino all’arma finale, la Doppia spada solare.
  • Una nuova mappa, “La miniera orbitale”. Questa miniera abbandonata è piena di rocce, tubature e gallerie che ti faranno spostare in verticale cercando riparo mentre la lava scorre!
  • Una nuova skin per il personaggio dalla famiglia Quantic Calamari, nota come “Squid”.
  • Un nuovo set di elementi per la personalizzazione.

Space Junkies continuerà a ricevere regolarmente nuovi contenuti nei prossimi mesi, tra cui nuove modalità di gioco, personaggi, mappe e molte altre sorprese. I nuovi contenuti saranno rilasciati in base alla stagione, con ogni stagione che includerà quattro episodi per un periodo di 16 settimane. Il prossimo aggiornamento dei contenuti, Stagione 1 Episodio 2, sarà disponibile da maggio. Inoltre, in uno speciale aggiornamento di metà maggio sarà aggiunto il supporto a PlayStation Move e alla rotazione graduale.

 

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2514 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*