AO Tennis 2 si scopre nel nuovo diario degli sviluppatori

AO Tennis 2 _ Dev Diary Modalità Carrier

BIGBEN e Big Ant Studios sono orgogliosi di presentare il secondo diario degli sviluppatori di AO Tennis 2. La squadra di Big Ant a Melbourne è pronta a far conoscere la modalità carriera del secondo titolo ufficiale delle Australia Open series, in arrivo su console e PC il prossimo 9 gennaio.

Guadagnati una reputazione!
La modalità Carriera di AO Tennis 2, completamente rielaborata, offre prospettive nuove di zecca ai giocatori che cercano una sfida degna di questo nome. Mentre le prestazioni in campo rimangono cruciali, i giocatori saranno ricompensati a seconda del loro comportamento durante gli eventi esterni, venendo immersi ancora più in profondità nel mondo del tennis professionistico. Durante le conferenze stampa o le discussioni con il manager, mantenere buoni rapporti con chi li circonda  è importante per guadagnare consensi tra il pubblico e gli sponsor. Ogni occasione in cui si parlerà in pubblico potrà avere conseguenze positive o negative sull’avanzamento della carriera, dando così al giocatore la libertà di costruire la propria identità.

Un’interfaccia completa
Nell’interfaccia della modalità carriera di AO Tennis 2, i giocatori potranno controllare il loro profilo personale per vedere la loro progressione, così come l’evoluzione dei loro attributi e delle abilità fisiche. Tutti gli elementi devono essere presi in considerazione per perseguire una carriera di successo durante tutto l’arco della stagione. I giocatori dovranno gestire le partite, le scalette dei viaggi, le sessioni di allenamento, dandosi anche il tempo per riposare e prevenire infortuni. Un Infortunio limiterà le prestazioni sul campo, mentre il tempo trascorso in giro per il mondo per seguire il tour provocherà parecchia stanchezza. In questa modalità carriera narrativa, tutto è stato fatto per permettere ai fan di vivere la realtà della vita quotidiana dei più grandi tennisti del mondo.
AO Tennis 2 sarà disponibile dal 9 gennaio 2020 per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch.

Informazioni su Stefano Mario 635 Articoli
Videogiocatore fin dalla più tenera età ha cominciato con le classiche 500 lire nei cabinati delle sale giochi per arrivare a possedere ogni tipo di macchina da gioco in circolazione, provenienti da tutto il mondo. Non disdegna provare nessun tipo di gioco, perfino il simulatore di sassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*