Annunciata la data di uscita di RiME su Nintendo Switch

RiME - August Switch Screenshot 0

Grey Box, Six Foot e lo sviluppatore indipendente Tequila Works sono lieti di annunciare che RiME, l’affascinante avventura a base di enigmi, sarà disponibile anche su Nintendo Switch a partire dal 17 Novembre 2017. Potrà essere acquistato sul Nintendo eShop al prezzo di 34,99 €.
Un’edizione fisica speciale di RiME che include il gioco e un codice download per l’evocativa, suggestiva e commovente colonna sonora originale composta da David García Díaz, sarà disponibile nei negozi al prezzo di 44,99 €.

“In qualità di grandi fan di Nintendo, siamo davvero grati della pazienza dei giocatori mentre Tantalus e Tequila Works continuano a lavorare sulla versione Nintendo Switch di RiME; ci stiamo impegnando al massimo per garantire ai giocatori un’esperienza di grandissima qualità”, ha dichiarato Raúl Rubio Munárriz, CEO e creative director of Tequila Works.

RiME è viaggio emotivamente intenso, un percorso intimo di scoperta raccontato senza l’uso di parole, ma attraverso i colori, la luce e i suoi della sua ambientazione; trae ispirazione dai grandi classici della letteratura come Il Piccolo Principe, dai film dello Studio Ghibili e di Ray Harryhausen, dall’arte di Joaquín Sorolla e dai meravigliosi luoghi della costa mediterranea. Nei panni di un giovanissimo ragazzo naufragato su un’isola misteriosa, i giocatori dovranno esplorare un’ambientazione naturalisticamente rigogliosa e affascinante, piena di creature selvagge, rovine antiche ed enigmi misteriosi da risolvere giocando con la luce, i suoni, la prospettiva e il tempo.

RiME è già disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC Windows. Per maggiori informazioni visitate il sito www.RiMEGame.com

Informazioni su Andrea Raso (Andrea West) 2141 Articoli
All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*