Evento Xbox al Milan Games Week

Evento Xbox al Milan Games Week

Anche quest’anno Xbox sarà presente alla Milan Games Week – 23/25 Ottobre 2015 @Fieramilanocity.

Durante quest’imperdibile tappa del panorama videoludico Xbox presenterà tante novità, tra cui l’anteprima italiana di Rise of the Tomb Raider, esclusiva Xbox One e Gigantic, il MOBA sviluppato da Motiga. Tanti i titoli da giocare di recente uscita come Forza Motortsport 6, Gears of War: Ultima Edition e Rare Replay – oltre a Minecraft, immancabile titolo di Microsoft. Sarà inoltre presente un’area Windows 10 totalmente brandizzata ASUS, dove sarà possibile toccare con mano l’integrazione del nuovo sistema operativo con Xbox.

Allo stand Xbox ci sarà un ampio spazio dedicato ai titoli INDIE del programma ID@XBOX, come Cuphead, gioco d’azione run and gun ispirato ai cartoni degli anni ’30, sviluppato dallo Studio MDHR, disponibile nel 2016 per Xbox One e Steam; Zheroes di Rimilight Studios, creato da un gruppo di sviluppatori siciliani e Hyperdrive Massacre dello studio di sviluppo torinese 34BigThings.

Non mancheranno i titoli di terze parti come The Witcher 3: Wild Hunt con la nuova espansione Hearts of Stone e Homefront: the Revolution.

In attesa di Halo 5: Guardians, disponibile in Italia dal 27 ottobre 2015, gli appassionati potranno partecipare ad un social game #HuntTheTruth per scoprire la verità sul destino di Master Chief, all’interno del quinto capitolo della saga che ha fatto la storia degli sparatutto. L’attività, powered by Everyeye.it, avrà come tappa finale la Halo 5 Guardians Night, il 26 ottobre 2015 a casa Microsoft a Milano in corso Vercelli 24, dove pochi fortunati a partire dalle 18.00 potranno vivere una serata all’insegna del multiplayer, in compagnia del managing editor di Everyeye.it, Andrea Porta.

Infine, anche nell’area Junior, Xbox sarà presente con due postazioni Minecraft e Forza Motorsport 6.

Vienici a trovare allo stand Xbox al Padiglione 4, stand A3, ingresso MiCo Gate 5.

All'inizio era pong, poi c'è stato l'avvento di Wolfestein 3D ed ora Assassin's Creed. Ogni volta che provava un gioco voleva scoprire cosa passava per la testa al team che ci ha lavorato. Appassionato fin da piccolo al mondo dei videogiochi non si stacca mai dal suo gamepad.

Lasciare una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Tempo esaurito. Si prega di ricaricare il CAPTCHA.